NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La Newsletter di Infoenergia

La nostra Newsletter viene inviata periodicamente a tutti i Comuni Soci per ricevere informazioni e notizie sui temi dell'efficienza energetica, su bandi di finanziamento, aggiornamenti normativi, disposizioni governative e detrazioni fiscali.

Lo strumento informativo della Newsletter permette di conoscere i principali eventi e   promuovere le diverse iniziative organizzate da tutti i Soci di Infoenergia.                     Leggi tutte le precedenti notizie in Archivio

Le notizie in essa contenute possono essere utilizzare poi dai Comuni per veicolare attraverso i loro canali di comunicazione, le Informazioni direttamente ai cittadini.


Newsletter n° 05 del 30 luglio 2015

Cari Soci,
Vi inoltriamo la Newsletter n° 05/2015 di Infoenergia.
Vi ringraziamo per l'attenzione e Vi auguriamo buona lettura.

Ufficio Comunicazione - Infoenergia


Per gli Enti Locali

Efficienza edifici, pubblicati in GU i tre decreti attuativi del D.lgs. 192/2005
Con il DL n.63, 4 giugno 2013 (convertito con modifiche nella Legge 90/2013), l'Italia ha recepito la Direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica degli edifici (EPBD 2), andando a modificare il D.lgs 192/05 e stabilendo nuove regole sulla prestazione energetica degli edifici. Il DL 63/2013, tuttavia, richiedeva successivi decreti attuativi per modificare le modalità di calcolo della "prestazione energetica" dell’edificio e le nuove Linee guida sulla prestazione energetica degli edifici. Tale decreti sono stati pubblicati sulla GU di mercoledì 15 luglio 2015 ed entreranno in vigore il 1° ottobre 2015, andando a completare il quadro normativo in materia di efficienza energetica negli edifici.
http://www.gazzettaufficiale.it/gazzetta/serie_generale/caricaDettaglio/home?dataPubblicazioneGazzetta=2015-07-15&numeroGazzetta=162

1. Decreto 26 giugno 2015 - Applicazione delle metodologie di calcolo delle prestazioni energetiche e definizione delle prescrizioni e dei requisiti minimi degli edifici.
Il primo decreto è volto alla definizione delle nuove modalità di calcolo della prestazione energetica e i nuovi requisiti minimi di efficienza per i nuovi edifici e quelli sottoposti a ristrutturazione:
 • 1. Quadro comune generale per il calcolo della prestazione energetica degli edifici e per la loro classificazione in base alla destinazione d’uso
 • 2. Prescrizioni comuni per gli edifici di nuova costruzione, gli edifici oggetto di ristrutturazioni importanti o gli edifici sottoposti a riqualificazione energetica
 • 3. Requisiti e prescrizioni specifici per gli edifici di nuova costruzione o soggetti a ristrutturazioni importanti di primo livello. Requisiti degli edifici a energia quasi zero
 • 4. Requisiti e prescrizioni specifici per gli edifici soggetti a ristrutturazioni importanti di secondo livello
 • 5. Requisiti e prescrizioni specifici per gli edifici esistenti sottoposti a riqualificazione energetica
 • 6. Quadro di sintesi

2. Decreto 26 giugno 2015 - Schemi e modalità di riferimento per la compilazione della relazione tecnica di progetto ai fini dell'applicazione delle prescrizioni e dei requisiti minimi di prestazione energetica negli edifici.
Il secondo decreto adegua gli schemi di relazione tecnica di progetto al nuovo quadro normativo, in funzione delle diverse tipologie di opere: nuove costruzioni, ristrutturazioni importanti, riqualificazioni energetiche.

3. Decreto 26 giugno 2015 - Adeguamento del decreto del Ministro dello sviluppo economico, 26 giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.
Con il terzo decreto, sono state aggiornate le linee guida per la certificazione energetica degli edifici (APE), che prevedono:
 • le metodologie di calcolo, anche semplificate, per gli edifici caratterizzati da ridotte dimensioni e prestazioni energetiche di modesta qualità, finalizzate a ridurre i costi a carico dei cittadini;
 • il format dell'Attestato di Prestazione Energetica (APE), comprendente tutti i dati relativi all'efficienza energetica dell'edificio e all'utilizzo delle fonti rinnovabili nello stesso, al fine di consentire ai cittadini di valutare e confrontare edifici diversi;
 • lo schema di annuncio di vendita e locazione per l'esposizione nelle agenzie immobiliari, che renda uniformi le informazioni sulla qualità energetica degli edifici fornite ai cittadini;
 • la definizione del sistema informativo comune per tutto il territorio nazionale, denominato Sistema Informativo sugli Attestati di Prestazione Energetica (SIAPE).

Per i cittadini

Lombardia, nuova proroga per contabilizzazione e termoregolazione del calore
Con la legge regionale 8 luglio 2015, n. 20 (andando a modificare la L.R. 24/2006) la Regione ha stabilito di "estendere l'obbligo di installare, entro il 31 dicembre 2016, sistemi per la termoregolazione degli ambienti e la contabilizzazione autonoma del calore a tutti gli impianti di riscaldamento al servizio di più unità immobiliari, anche se già esistenti".
In tal modo la Regione allinea le scadenze con quanto previsto dal D.lgs. 102/2014, di recepimento della direttiva 2012/27/UE sull'efficienza energetica. Ricordiamo, infine, che la Regione Lombardia, con Legge regionale n. 5 del 2013, aveva comunque previsto che le sanzioni per il mancato rispetto degli obblighi di installazione dei contabilizzatori si applicassero a decorrere dal 1° gennaio 2017.
http://normelombardia.consiglio.regione.lombardia.it/NormeLombardia/Accessibile/main.aspx?view=showpart&selnode=lr002015070800020&idparte=lr002015070800020

Da Infoenergia

Educazione ambientale: a scuola con Infoenergia
Presentati ai Comuni Soci i nuovi progetti per l’anno scolastico entrante proposti da Infoenergia per le scuole primarie e secondarie di I grado. In questo ultimo anno scolastico sono stati 50 i Comuni aderenti, per oltre 200 scuole coinvolte sul territorio della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza per un totale di circa 4.000 ragazzi.
In collaborazione con CAP HOLDING e PIME Milano, Infoenergia lancia una grande novità per l’anno scolastico entrante, valida sia per la scuole primarie che secondarie di I grado: “ Watt is this? Energia che scorre ”, una mostra interattiva che coniuga le tematiche dell’efficienza energetica con quelle del risparmio idrico.
Le adesioni ai progetti dovranno pervenire entro e non oltre il 31 dicembre 2015.
http://www.infoenergia.net/bkjoomla/joomlaa/index.php/notizie/educazione-ambientale


Il Comune di Carugate verso la sostenibilità ambientale
Il Comune di Carugate, con il supporto tecnico di Infoenergia, ha pubblicato il "Bando di gara per la concessione del servizio energia, interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico, conduzione e manutenzione impianti termici ed elettrici relativamente ad immobili di proprietà comunale" nell'ottica di attuare una politica volta alla sostenibilità ambientale per la riduzione delle emissioni climalteranti e di attuazione del PAES (Piano Azione per l'Energia Sostenibile). Il bando ha visto la partecipazione di più soggetti ed in data 28 luglio è avvenuta l’aggiudicazione.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative visita il sito www.infoenergia.eu e seguici sulle pagine Facebook e Twitter!


Come cancellarsi dalla newsletter. Qualora desideraste essere eliminati dalla mailing list, non rispondete a questa e-mail, inviate una e-mail con subject "Cancellazione dall'elenco" all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. diversamente ci legittimerete a proseguire nel servizio.
Informativa per la privacy. Gli indirizzi destinatari della presente e-mail saranno utilizzati da Infoenergia - Rete di Sportelli per l'Energia e l'Ambiente nel rispetto del decreto legislativo 196/2003.
È suo diritto ottenerne il controllo, l'aggiornamento, la modifica, la cancellazione e di opporsi al loro trattamento secondo quanto stabilito dall'articolo 7 del citato Dlgs. Titolare del trattamento dei dati è Rete di Sportelli per l'Energia e l'Ambiente scarl, via Vivaio, 1 - 20122 Milano.

archivio newsletter

2015

Newsletter n° 05 del 30/07/2015

Newsletter n° 04 del 03/07/2015

Newsletter n° 03 del 12/03/2015

Newsletter n° 02 del 12/01/2015

Newsletter n° 01 del 12/01/2015

2014

Newsletter n° 08 del 18/11/2014

Newsletter n° 07 del 17/09/2014

Newsletter n° 06 del 28/07/2014
   -
Integrazione sulle " Disposizioni operative per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e l'ispezione degli Impianti Termici"

Newsletter n° 05 del 23/06/2014

Newsletter n° 04 del 05/05/2014

Newsletter n° 03 del 10/03/2014

Newsletter n° 02 del 21/01/2014

Newsletter n° 01 del 21/01/2014

2013

•  Newsletter n°24 del 16/12/2013

•  Newsletter n°23 del 10/12/2013

•  Newsletter n°22 del 25/10/2013

•  Newsletter n°21 del 06/09/2013

•  Newsletter n°20 del 22/07/2013

•  Newsletter n°19 del 03/06/2013

•  Newsletter n°19-bis 14/06/2013

•  Newsletter n°18 del 06/05/2013

•  Newsletter n°17 del 22/03/2013

•  Newsletter n°16 del 22/01/2013

2012

  Newsletter n° 15 del 16/10/2012

  Newsletter n° 14 del 26/11/2012

  Newsletter n° 13 del 16/10/2012

  Newsletter n° 12 del 25/09/2012

  Newsletter n° 11 del 04/09/2012

  Newsletter n° 10 del 01/08/2012

  Newsletter n° 09 del 20/07/2012

  Newsletter n° 08 del 18/06/2012

  Supplemento N°8 del 27/06/2012

  Newsletter n° 07 del 29/05/2012

  Newsletter n° 06 del 26/04/2012

  Newsletter n° 05 del 17/04/2012

  Newsletter n° 04 del 28/03/2012

  Newsletter per la Prov. di M.B. febbr.2012

  Newsletter n° 03 del 28/02/2012

  Newsletter n° 02 del 15/01/2012

2011

•  Newsletter n° 01 del 16/12/2011